back to domeclementi.it

[ caterina ]

Poi arriv˛ il mattino e col mattino un angelo
e quell'angelo eri tu
con due spalle da uccellino
in un vestito troppo piccolo...

Ma se soltanto per un attimo, potessi averti accanto
forse non ti direi niente ma ti guarderei soltanto
chissÓ se giochi ancora con i riccioli sull'orecchio
o se guardandomi negli occhi
mi troveresti un po' pi¨ vecchio
e quanti mascalzoni hai conosciuto

e quanta gente
e quante volte hai chiesto aiuto
ma non ti Ŕ servito a niente


Caterina questa tua canzone la vorrei veder volare
per i tetti di Firenze
per poterti conquistare


 

Francesco De Gregori       

Foto

Precedente                                      Elenco alfabetico completo                                      Successiva

 

Any comments or questions please email me

Note legali

 

Last update: sabato 17 febbraio 2007 14.35